Caritas diocesana

La Caritas diocesana è l’organismo pastorale della Chiesa con il compito di animare le comunità ecclesiali al senso di carità verso le persone e le comunità in situazione di difficoltà e al dovere di tradurlo in interventi concreti con carattere promozionale e ove possibile preventivo.

I compiti della Caritas Diocesana, in conformità all’art. 1 dello Statuto e in armonia con gli indirizzi del piano pastorale della Diocesi sono:
- Sensibilizzare la comunità e i singoli cristiani a porre la carità come motivo centrale della vita e della missione della Chiesa, approfondendo le motivazioni teologiche della diaconia della carità e sviluppando l’animazione e la promozione di interventi concreti;
- Promuovere lo sviluppo del volontariato quale espressione portante della diaconia della carità, curandone la preparazione, la formazione permanente e il coordinamento dei gruppi operanti in Diocesi;
- Favorire la nascita e lo sviluppo delle Caritas parrocchiali quali strumenti pastorali per la promozione e l’animazione nelle parrocchie;
- Curare il coordinamento delle iniziative e delle opere caritative e assistenziali di ispirazione cristiana;
- Organizzare in collaborazione con Caritas Italiana e coordinare a livello diocesano interventi di emergenza in caso di pubbliche calamità;

In collaborazione con altri organismi di ispirazione cristiana:
- Realizzare studi e ricerche sui bisogni presenti nella comunità diocesana per aiutare a scoprirne le cause, per preparare piani di intervento sia curativo che preventivo, nel quadro della programmazione pastorale unitaria, e stimolare l’azione delle istituzioni civili ed una adeguata legislazione;
- Valorizzare e promuovere la cultura della pace con consoni programmi educativi e tramite l’obiezione di coscienza, il servizio civile, l’anno di volontariato sociale, il volontariato internazionale;
- Contribuire allo sviluppo umano e sociale del Terzo mondo con la sensibilizzazione dell’opinione pubblica, con prestazione di servizi, con aiuti economici, in collaborazione con altri organismi operanti nel settore e movimenti di ispirazione cristiana.

L’accoglienza possibile

Venerdì 1 luglio, alle ore 18 al Centro Pastorale Diocesano, il coordinamento diocesano Ucraina organizza l’Assemblea Diocesana dell’Accoglienza. L’invito è rivolto ai volontari delle Caritas Parrocchiali, a tutti i membri…

A Cuccurano il nuovo centro “RivestiAmo”

Dopo l’incendio dello scorso novembre, il centro RivestiAmo, nato dalla collaborazione fra la cooperativa Contatto e la Caritas Diocesana, ha riaperto i battenti, venerdì 10 giugno, in via Burratelli a…

Riapre, a Cuccurano, il centro “RivestiAmo”

Venerdì 10 giugno, alle ore 17.30, in via Burratelli 23 (Cuccurano – presso Cose senza Tempo) riapre, dopo l’incendio dello scorso novembre, il centro “RivestiAmo” nato dalla collaborazione fra la…

Cre@attività sostiene le imprese giovanili

Un bando promosso da Caritas Italiana per sostenere la nascita di nuove piccole iniziative imprenditoriali giovanili. Parliamo di Cre@ttività rivolto ai giovani di età compresa tra 18 e 35 anni…

 Csi e Diocesi insieme per le attività estive

In questi ultimi mesi si è rafforzato il lavoro di rete tra le realtà associative e la Diocesi di Fano Fossombrone Cagli Pergola per farsi prossimi alle numerose famiglie ucraine…

Nasce anche a Fano “Avvocato di Strada”

Uno sportello per la tutela dei senza fissa dimora che vede coinvolti, come volontari, alcuni avvocati fanesi che mettono le proprie competenze a servizio dei più bisognosi. Venerdì 29 aprile,…